bibliotecari

  • biblioteche digitali
  • istituzioni bibliotecarie
  • trova biblioteche
  • I bibliotecari hanno oggi l’occasione e gli strumenti per liberarsi da uno stereotipo: quello che li vede come meri custodi di libri, chiusi in un regno immobile e silenzioso. In questa sezione si cerca di seguire chi, tra loro, rivendica una più multiforme professionalità, e responsabilità, ponendosi come facilitatore di conoscenza con una presenza anche sul web.

    Prove di comunicazione coordinata tra biblioteche digitali: nasce BiblioMediaBlog

    Una strategia di comunicazione bibliotecaria per la prima volta a livello nazionale e non estemporanea. È questa la missione di BiblioMediaBlog, “il blog delle biblioteche pubbliche digitali italiane”, nato dalla collaborazione di un gruppo di bibliotecari (e biblioteche) con l’azienda MediaLibraryOnline, che da anni è uno dei principali fornitori di servizi di prestito digitale…

    In biblioteca per appartenere a un mondo

    I senzatetto e le biblioteche pubbliche: storie, riflessioni e qualche proposta per accogliere il “problema”. Una biblioteca che voglia dirsi veramente pubblica, una biblioteca pubblica che funziona, anzi addirittura la biblioteca pubblica ideale, è quella che riesce a contenere al suo interno la società che sta fuori dalle sue pareti…

    Il diritto di trovare facilmente gli ebook

    Se la Biblioteca di Babele è cartacea e infinitamente varia, anche la corrispondente biblioteca composta di bit dovrebbe esserlo. Ma come stanno effettivamente le cose? Quali libri sono effettivamente disponibili in formato digitale? Le opere non protette da copyright appartengono alla collettività…

    Social Book, come nasce una biblioteca diffusa

    Social Book, progetto per la creazione di reti di prossimità attraverso la condivisione delle biblioteche personali tra abitanti dello stesso quartiere, si unisce a Open Culture Atlas, piattaforma di geolocalizzazione culturale partecipata. Quello che ne nascerà è un “atlante dei libri” in possesso dei membri di Atlas che li vorranno condividere

    La voglia di leggere che ti punge, grazie al BiblioApeCar

    bibliocarSecondo una tradizione consolidata ma ancora mai messa a sistema, nasce a Trani, in Puglia, una nuova declinazione di quel modo di concepire la missione della biblioteca pubblica come creatrice di nuovi lettori, piuttosto che come luogo esclusivamente consacrato a quel piccolo manipolo di studiosi e lettori forti che l’Italia mestamente ospita.

    Come stanno le nostre biblioteche pubbliche?

    Biblioteche pubbliche: ecco la 1° indagine statistica nazionaleGiovedì scorso a Roma i responsabili di AIB, Cepell, ANCI e ISTAT hanno presentato i macro-risultati della prima Indagine statistica sulle biblioteche pubbliche degli enti territoriali italiani, qui disponibili in pdf. I dati estesi (speriamo questa volta dotati di indice), ci dicono dall’AIB, saranno pubblicati dopo l’estate. Un’anteprima quindi, senza note metodologiche e possibilità di incroci statistici…