Intrecci Edizioni | l’autore al centro

Intrecci Edizioni, casa editrice nata nel 2015, racconta la sua linea editoriale, le sue strategie commerciali e le sue scelte etiche attraverso il questionario Editori Trasparenti.

Il sito web di Intrecci Edizioni e il profilo su Open Culture Atlas

ORIGINI & DIREZIONI

Quando, dove e da chi è stato fondato il marchio editoriale?
Il 1 Aprile 2015 a Roma da Lucia Pasquini.

Qual è il percorso professionale dei fondatori? Come è nata la decisione di aprire una casa editrice?
Lavoriamo in campo editoriale da diversi anni. Ognuno di noi ha delle specializzazioni diverse: redazione, contrattualistica, grafica, ufficio stampa.
Stanchi delle vecchie regole dell’editoria tradizionale pensiamo che si possa fare editoria in modo nuovo sfruttando tutte le peculiarità dell’editoria digitale ed elettronica.

Che storia ha il vostro logo e nome?
Il logo e il nome nasce da un blog “Intrecci della scrittura” nato con l’intento di parlare del mondo dell’editoria, di tutte le novità, gli eventi, le novità editoriali.

Il progetto editoriale qual era all’inizio? È cambiato nel tempo?
Il progetto pone al suo centro il libro e il suo autore. L’intento è quello di realizzare un sogno cercando di capire come l’autore vede il suo libro e cercando di cogliere le peculiarità del testo in oggetto così da poter ottenere il miglio risultato possibile.
La nostra soddisfazione è la soddisfazione dell’autore.

La casa editrice è di proprietà, in toto o in parte, di qualche gruppo editoriale?
No.

Come vi tenete aggiornati sui mutamenti in corso nel settore?
Ci aggiorniamo attraverso internet. Leggiamo newsletter di siti specializzati in ambito editoriale. Inoltre leggiamo le riviste di settore come “Leggere tutti” e “Il giornale della libreria”.

CONTENUTO & CONTENITORE

Chi è il direttore editoriale?
Lucia Pasquini

Pubblicate:
Libri di carta, ebook.

Esiste un comitato di lettura-scelta di qualche tipo? Se sì, come è composto? Sulla base di quali criteri sceglie i libri da pubblicare?
Siamo in due a valutare i testi. Il direttore editoriale fa la prima scrematura passando il testo ad un suo collaboratore della redazione.
Non ci sono criteri definiti per la pubblicazione se non quello che la proposta ci deve colpire veramente tanto e che il comitato editoriale deve essere d’accordo all’unanimità nella pubblicazione del testo, se c’è da parte di uno dei due qualche riserva allora il testo non viene pubblicato.

Quante novità pubblicate all’anno? Che parte è costituita da titoli stranieri (da che lingue) di cui acquistate i diritti?
20

Specializzazioni? Collane particolari?
Tre collane:
ENNE – Narrativa
ESSE – Saggistica
EMME – Manualistica.

Se pubblicate in formato ebook, con che tecnologie? li producete internamente? dove sono acquistabili?
Per la distribuzione ci affidiamo a Stealth quindi copriamo tutte le principali piattaforme online.
Per quanto riguarda la produzione ci affidiamo ad esterni.

Che importanza date alle copertine? Come nascono?
La copertina è un elemento fondamentale della realizzazione di un testo.
Abbiamo realizzato due copertine di collana tutte con immagini.
Nel momento della lavorazione della copertina ne parliamo con la grafica che realizza un paio di proposte che sottoponiamo all’autore. Alle volte è proprio l’autore che ha in mente una determinata immagine e noi cerchiamo di realizzarla.

PROPOSTE EDITORIALI & AUTORI

Che cosa fate delle proposte editoriali spontanee che evenualmente ricevete dagli autori? Se ne avete pubblicate l’anno scorso, quante?
Tutte le proposte editoriali vengono attentamente valutate.
Se una proposta è spontanea non significa che non abbia valore anzi siamo molto curiosi di leggere e valutare ciò che l’animo umano crea.

Supportate interamente l’investimento o chiedete una compartecipazione economica (anche acquisto di copie) o di altro tipo all’autore?
In questo momento stiamo cercando di ampliare il nostro catalogo di conseguenza cerchiamo di inserire tutte opere che ci convincono veramente e che pensiamo possano trovare mercato.
La maggior parte delle volte è l’autore che ci chiede di acquistare un certo numero di copie e di solito facciamo uno sconto sul prezzo di copertina.
Il preacquisto copie di solito è richiesto a libri di saggistica di cui non reputiamo ci sia molto mercato.

COMUNICAZIONE & LETTORI

Usate social network? Chi se ne occupa? Che rilievo date a questa attività? Che linea editoriale avete?
Si assolutamente.
Nel nostro sito c’è incorporato un blog che aggiorniamo costantemente .
Abbiamo un profilo FaceBook, Twitter, Linkedin.

A quali fiere e festival andate di solito, se ci andate?
Per il momento non abbiamo preventivato alcuna partecipazione a fiere, ma nella vita non si sa mai!

Puntate sulle presentazioni in libreria? Se sì, con che formula?
Assolutamente sì!
Le presentazioni in libreria le organizziamo nella città di origine dell’autore. Di solito ne parliamo direttamente con l’autore per capire quale sia la formula migliore. Lo aiutiamo in ogni parte organizzativa dalla decisione della location, all’individuazione dei relatori, alla scelta del giorno e dell’ora fino alla realizzazione di comunicati stampa e promozione dell’evento.

Ulteriori attività di comunicazione/promozione?
Ufficio Stampa tramite i media tradizionali (radio, tv, carta stampata).
Pubblicizzazione attraverso tutti i nostri canali social.

PROMOZIONE & DISTRIBUZIONE

A quale promotore vi affidate?
DirectBook

A quale distributore vi affidate?
Directbook

PREMI & CONCORSI

Avete vinto premi come casa editrice? I vostri autori hanno vinto premi?
No.

Avete mai indetto un concorso?
No.

PARTNERSHIP & AIUTI

Ricevete qualche tipo di finanziamento pubblico o privato?
No.

Avete o avete avuto qualche tipo di partnership o forme di cooperazione con altri editori o attori della filiera?
No.

ETICA LAVORATIVA & AMBIENTALE

Com’è composto l’organigramma della casa editrice?
Il nostro organigramma è molto semplice. Al nostro interno lavoriamo in quattro: Direttore Editoriale, Grafica, Redazione, Amministrazione.

Una riflessione in generale sulle politica adottata rispetto alle risorse umane.
Accettiamo collaborazione di natura esterna poiché siamo molto piccoli.

Rapporto numerico tra dipendenti e collaboratori esterni e quale percentuale di esterni collabora con l’azienda in forma continuativa?
2 dipendenti 2 collaboratori

Modalità di contratto con cui lavorano i componenti dell’organigramma, sia interni che esterni.
2 fondatori e 2 collaboratori esterni con ritenuta di acconto.

Il flusso di ricavi che deriva dalla vostra attività vi consente di remunerare in maniera regolare i collaboratori?
Assolutamente sì.

Accogliete stagisti?
Per il momento no.

Organizzate corsi di editoria presso la vostra sede o altrove?
No.

ECOLOGIA PRODUTTIVA

Cosa fate per rendere eco-sostenibile la vostra attività?
Ci affidiamo ad un tipografo molto attento a questo tipo di tematiche, Geca Online.

Utilizzate un tipo di carta con qualche tipo di certificazione ecologica? Che tipo di carta è? (riciclata, mista, ecc.) In caso di risposta affermativa, la scelta di carta ecologica è compatibile con la resa grafica voluta?
Burgo, carta non reciclata che ha un programma di sostenibilità per l’ambiente. Questo è il link dedicato alla sostenibilità del materiale che utilizziamo per la stampa http://www.burgodistribuzione.com/sostenibilita

Vi siete assicurati che gli inchiostri adoperati per la stampa dei vostri libri non abbiano elementi di tossicità?
si

Vi siete assicurati che le condizioni di lavoro della tipografia rispettino gli standard etici fissati a livello internazionale?
si

Adottate la politica del km0? In che Paese ha la sua sede operativa la tipografia a cui vi rivolgete?
Milano

  •  
  •  
  •  
SEGUI TROPICO VIA RSS O NEWSLETTER

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *