Scrittura & Scritture | vortice creativo

scrittura_e_scrittureScrittura & Scritture, casa editrice nata nel 2006, racconta la sua linea editoriale, le sue strategie commerciali e le sue scelte etiche attraverso il questionario Editori Trasparenti.

Il sito web di Scrittura & Scritture e il profilo su Open Culture Atlas

ORIGINI & DIREZIONI

Quando, dove e da chi è stato fondato il marchio editoriale?
2006, Napoli, da Eliana e Chantal Corrado.

Qual è il percorso professionale dei fondatori? Come è nata la decisione di aprire una casa editrice?
Master in editoria e trascorsi lavorativi in alcune case editrici.
Dopo il passo folle di aprire una casa editrice è stato breve.

Che storia ha il vostro logo e nome?
Il nostro attuale logo, ideato e realizzato dal grafico e web designer Enrico Pennino, è una sorta di vortice che ruota intorno alle iniziali del nome della casa editrice (Scrittura & Scritture). Riassume il fermento culturale sempre vivo dietro ogni libro pubblicato, iniziativa e progetto, in sintonia con il nome della casa editrice.

Il progetto editoriale qual era all’inizio? È cambiato nel tempo?
Occupandoci di narrativa, cerchiamo di puntare su libri che lascino il segno nel lettore, che non si dimenticano facilmente. Importante per noi offrire libri di qualità , non convenzionali, ai quali poter dare una costante vitalità, attenzione e durata che vada oltre gli attuali tre mesi di vita. Qualità per noi significa non solo bontà di scrittura, stile e contenuto, ma anche qualità di autore. Scegliamo autori che possano diventare scrittori: con una certa crescita, continuità, percorso (o che già hanno queste caratteristiche, che sono già scrittori, insomma.). Pertanto dobbiamo essere selettive e saper individuare nelle tante proposte che riceviamo su quale (testo e autore) valga la pena di investire tempo e denaro.
il progetto editoriale era ed è rimasto questo.

La casa editrice è di proprietà, in toto o in parte, di qualche gruppo editoriale? Se sì, da quando?
No.

Come vi tenete aggiornati sui mutamenti in corso nel settore?
Internet, blog, riviste di settore. Costanti confronti con gli operatori di settore, librai, distributori, promotori, agenti letterari.

CONTENUTO & CONTENITORE

Chi è il direttore editoriale?
Chantal Corrado

Pubblicate:
libri di carta, ebook

Esiste un comitato di lettura-scelta di qualche tipo? Se sì, come è composto? Sulla base di quali criteri sceglie i libri da pubblicare?
Abbiamo un piccolo comitato di lettura (tre/quattro grandi e fidati lettori) per tutto ciò che arriva spontaneamente, opera una sorta di scrematura portando all’attenzione di noi editrici ciò che potrebbe essere interessante. Noi editrici leggiamo direttamente quello che arriva dalle agenzie letterarie.
Scegliamo i testi in base a diversi criteri: bontà di scrittura e storia, autore, se rientra nella nostra linea editoriale, spendibilità sul mercato e chance promozionali.

Quante novità pubblicate all’anno? Che parte è costituita da titoli stranieri (da che lingue) di cui acquistate i diritti?
Pubblichiamo una media di 6 libri all’anno come novità più una media di ¾ ristampe. Stranieri al momento no. Puntiamo prevalentemente ad autori italiani, vorremmo pubblicare anche qualche titolo straniero, ma fin’ ora le proposte arrivate in tal senso non ci i hanno convinto.

Specializzazioni? Collane particolari?
Tre collane di narrativa.
Voci: romanzi storici, moderni e contemporanei.
Catrame: gialli, thriller e noir.
I minuti: raccolte di racconti o racconto lungo, in formato tascabile e che non superano le 120 pagine, pensati per essere letti in poco tempo.

Se pubblicate in formato ebook, con che tecnologie? li producete internamente? dove sono acquistabili?
Se ne occupa uno dei collaboratori esterni.
Li produce adatti a tutte le piattaforme digitali (epub, mobi…)
Sono acquistabili, su tutti gli store online e a breve anche sul nostro sito web.

Che importanza date alle copertine? Come nascono?
La copertina è fondamentale, ci lavora uno dei nostri collaboratori esterni in genere con due/tre proposte da valutare.

PROPOSTE EDITORIALI & AUTORI

Che cosa fate delle proposte editoriali spontanee che evenualmente ricevete dagli autori? Se ne avete pubblicate l’anno scorso, quante?
Le valutiamo tutte, scartando a priori solo quelle di un genere non pubblicato dalla casa editrice. Una parte delle nostre pubblicazioni sono frutto di proposte spontanee da parte degli autori. Il resto sono su segnalazioni di agenzie letterarie o persone fidate, un paio di volte è capitato di commissionare un libro.

Supportate interamente l’investimento o chiedete una compartecipazione economica (anche acquisto di copie) o di altro tipo all’autore?
Supportiamo interamente l’investimento.

COMUNICAZIONE & LETTORI

Usate social network? Chi se ne occupa? Che rilievo date a questa attività? Che linea editoriale avete?
Usiamo Facebook, Twitter. e Google+. Abbiamo anche un canale Youtube dove carichiamo i booktrailer (quando ne realizziamo), video di eventi o video interviste. Se ne occupa completamente il nostro ufficio stampa.
Un’attività importante ma non predominante rispetto a tutt’ altro lavoro di comunicazione e promozione. Attraverso questi canali comunichiamo non solo la nostra attività ma cerchiamo un coinvolgimento anche su tematiche dell’editoria e della lettura, e di sensibilizzare su aspetti del nostro lavoro poco noti, o alle volte, diffusi in modo distorto.

A quali fiere e festival andate di solito, se ci andate?
Una tappa fissa è la fiera della piccola e media editoria Roma – Più libri Più liberi. Ogni anno ne proviamo qualcuna nuova, tra Pisa, Modena, Milano, più rassegne o piccole fiere in Campania.

Puntate sulle presentazioni in libreria? Se sì, con che formula?
In generale puntiamo molto sugli eventi in libreria ma anche in biblioteche, caffè letterari e locali. A seconda del libro da promuovere creiamo eventi ad hoc anche in redazione o all’aperto.
Cerchiamo di adottare formule coinvolgenti in cui lo spettatore possa interagire con lo scrittore, cercando di evitare che si annoi. Anche degli eventi se ne occupa maggiormente il nostro ufficio stampa.

Ulteriori attività di comunicazione/promozione?
Comunicazione e promozione su stampa non solo cartacea, siti, blog dedicati alla letteratura, social, passaparola, aspetti curati sempre dall’ufficio stampa.

PROMOZIONE & DISTRIBUZIONE

A quale promotore vi affidate?
promotori del circuito CDA ma molto è svolto anche direttamente da noi della casa editrice.

A quale/i distributore/i vi affidate?
distributori della rete di CDA con esclusione della Campania, coperta da Macrocampania.

PREMI & CONCORSI

Avete vinto premi come casa editrice? I vostri autori hanno vinto premi?
Come casa editrice, no. Domenico Infante con il titolo “Cronache del vicolo” ha vinto il “Premio Piccola editoria di Qualità” e “Desenzano libro giovani”.

Avete mai indetto un concorso?
In passato, quando ci occupavamo anche di editoria per ragazzi abbiamo indetto un concorso riservato alla narrativa fantasy per giovani adulti.

PARTNERSHIP & AIUTI

Ricevete qualche tipo di finanziamento pubblico o privato? Se sì, quale?
No.

Avete o avete avuto qualche tipo di partnership o forme di cooperazione con altri editori o attori della filiera?
No.

ETICA LAVORATIVA & AMBIENTALE

Com’è composto l’organigramma della casa editrice?
Com’è composto l’organigramma della casa editrice?
Eliana Corrado: editore, editor, amministratore.
Chantal Corrado: editore, editor, direttore editoriale.
Vincenza Curcio: ufficio stampa.
Alessandro Ferri: grafico.
Andrea Cianci: web master.

Una riflessione in generale sulle politica adottata rispetto alle risorse umane.
Si lavora tanto, per un piccolo editore che vuole fare le cose in un certo modo e soprattutto quando è l’unico lavoro, la sua unica fonte di guadagno, i ritmi sono serrati.

Rapporto numerico tra dipendenti e collaboratori esterni e quale percentuale di esterni collabora con l’azienda in forma continuativa?
Non abbiamo dipendenti ma 3 collaboratori esterni in forma continuativa,È.

Modalità di contratto con cui lavorano i componenti dell’organigramma, sia interni che esterni (a tempo determinato, a tempo indeterminato, a progetto, ritenuta d’acconto, partita iva…).
con ritenuta d’acconto.

Il flusso di ricavi che deriva dalla vostra attività vi consente di remunerare in maniera regolare i collaboratori?
Sì.

Accogliete stagisti? Attraverso che tipo di canali? Qual è il vostro modo di intendere e gestire lo stage?
Finora no. In generale siamo contrari a far lavorare chi non possiamo pagare e non ci piace l’idea di non avere tempo per poterli seguire adeguatamente nella loro formazione lavorativa e relegarli soltanto a poche e riduttive mansioni.

Organizzate corsi di editoria presso la vostra sede o altrove? Se sì, che percentuale del vostri introiti rappresenta? Quanti corsisti avete annualmente e quanti di loro trovano spazio nel settore editoriale a un anno dalla fine del corso?
Corsi di editoria o di redazione editoriale partiranno nel 2016. Non ne abbiamo tenuti in precedenza.

ECOLOGIA PRODUTTIVA

Cosa fate per rendere eco-sostenibile la vostra attività?
Cerchiamo di puntare a un’editoria sostenibile pubblicando poche novità all’anno, troppi libri in generale e poca domanda è, secondo noi, un male dell’editoria italiana.

Utilizzate un tipo di carta con qualche tipo di certificazione ecologica (es. FSC)? Che tipo di carta è? (riciclata, mista, ecc.) In caso di risposta affermativa, la scelta di carta ecologica è compatibile con la resa grafica voluta?
In maniera prevalente usiamo carta certificata FSC.

Vi siete assicurati che gli inchiostri adoperati per la stampa dei vostri libri non abbiano elementi di tossicità?
No.

Vi siete assicurati che le condizioni di lavoro della tipografia rispettino gli standard etici fissati a livello internazionale?
No.

Adottate la politica del km0? In che Paese ha la sua sede operativa la tipografia a cui vi rivolgete?
In questo periodo ci rivolgiamo a due tipografie italiane: una in Campania e una in Veneto.

 

  •  
  •  
  •  
SEGUI TROPICO VIA RSS O NEWSLETTER

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *