TROPICO del LIBRO
|
|
|

progetto

COSA E PERCHÉ
English

Tropico del Libro è un progetto di informazione nato nel 2011 e dal 2013 interno all’Associazione di promozione sociale “Open Culture Atlas” – insieme all’omonima piattaforma di geolocalizzazione culturale partecipativa.

Siamo un’associazione aperta, indipendente e senza scopo di lucro.

Il nostro obiettivo è contribuire a migliorare l’efficacia complessiva dell’ecosistema editoriale e culturale attraverso informazione critica, valorizzazione delle buone pratiche e facilitazione di reti cooperative.

Ci proponiamo di evidenziare sempre di più i collegamenti tra il destino della filiera a quella della società nel suo complesso, creando rimandi a temi solo apparentemente distanti, ma essenziali, che coinvolgono la sfera dell’educazione, della sostenibilità ecologica, della cittadinanza attiva, della capacità di comunicare.

Tutti ne parlano, ma fare comunità è difficilissimo, perché non sappiamo comunicare. Dalla scuola all’ambito lavorativo ci hanno insegnato solo a “consegnare” informazioni, non a “mettere in comune” risorse. Partire dalla consapevolezza di questa difficoltà rende ancora più entusiasmante il nostro lavoro.

Ciò che abbiamo sempre fatto e continueremo a fare è creare contenuti cercando di offrire sempre punti di vista diversi, analitici ma non pedanti, critici ma aperti al dialogo, competenti ma non esoterici, mantenendo una cura editoriale coerente e garantendo la possibilità di una visione d’insieme, sempre indipendente.

Lavoriamo insieme ai lettori, redattori, bibliotecari, editori, librai, scrittori, traduttori, grafici editoriali, tipografi affinché sia possibile essere sempre più consapevoli del contesto dell’editoria italiana e delle sue dinamiche, in modo da mettere in atto pratiche di consumo/lavoro coerenti ai valori.

Abbiamo scelto l’editoria come campo d’azione prediletto perché pensiamo che la lettura sia uno dei modi più semplici per conoscere ciò che è distante da noi e per acquisire la capacità di pensare in modo critico e profondo. È per questo che dobbiamo far in modo che la filiera che le sta dietro sia sana ed efficace.
Tuttavia non crediamo che il processo di crescita individuale e collettivo debba dipendere in modo troppo rigido dalla formazione testuale: serve a un certo punto sapere anche calarsi nel mondo e sperimentare con il proprio corpo, in armonia con gli altri e con l’ambiente.

Per aggiornamenti istituzionali, cambiamenti e nuovi arrivi a Tropico / Atlas, leggi il blog dei Soci: ~ in trasparenza


 

COME

1. Visibilità. Siamo partiti con un un indice in cui sono catalogate tutte le informazioni utili del settore; un censimento analitico (tramite recensione o questionario) dei link che hanno a che fare col libro, da qualunque verso lo si guardi: il lettore che desidera acquistarlo, prenderlo in prestito, discuterne; l’editore che lo vuole realizzare, scrutando tra i service che lo impaginano, stampano, promuovono; lo studente che vuole imparare a tradurlo; il professionista che cerca un lavoro nella sua filiera produttiva; lo scrittore in cerca di consigli o di un agente; e così via. Questo approfondimento del contesto, che è servito a noi per primi, è una base di informazioni/conoscenza condivisa accessibile a tutti, e allo stesso tempo un mezzo di promozione delle realtà operanti nel settore.

2. Riflessione. Abbiamo creato informazione di tipo giornalistico in un ambito in cui è pratica rara.

3. Dialogo. Abbiamo creato un luogo di intermediazione etica (e gratuita) tra domanda e offerta di lavoro editoriale. Abbiamo aperto e curato alcuni gruppi di riflessione tra professionisti e non, come Essere librai oggi, Biblioteche bene comune e Corsi di editoria oggi. Grazie alla creazione della piattaforma collaborativa Open Culture Atlas, l’Associazione intende rendersi sempre più utile quale strumento di dialogo e collaborazione.

4. Proposta. Per realizzare il cambiamento abbiamo capito che è ora il momento di calarsi fuori dalle maglie del web e sostanziare i nostri progetti anche nel mondo “fisico”. Stiamo progettando e realizzando alcune occasioni di incontro territoriale, e una sede ecologica nei boschi sul lago di Bolsena, secondo lago vulcanico più grande d’Europa e culla del mondo etrusco.


 

CHI

Associazione di promozione sociale Open Culture Atlas

soci ordinari
Francesca Santarelli, Sergio Calderale, Eusebia Parrotto, Marco Goldin, Caterina Lazzari, tu

illustrazioni
Robert Shadboldt, Joshua Brent

sviluppo web
idra/massimo ciccolini ~ sviluppo
Francesca Santarelli ~ progetto

soci sostenitori
Liliana Carollo, Simone Itri, Giovanni Campanella, Susanna Giaccai, Patrizio d’Amico, Angelo Amoroso

contributi redazionali
Anna Quaranta, Cecilia Martini, Edoardo Becattini, Martina Pancot, Stefano Bartezzaghi, Veronica Giuffrè, Patrizio D’Amico, Lara Facondi, Chiara Guidotti, Chiara Storti, Daria Picardi, Elena Arzillo, Eleonora Marzi, Elvira Mujcic, Eusebia Parrotto, Fabio Di Giammarco, Federica D’Alessio, Francesca Romana Buffetti, Giovanni Maria Riccio, Giulia Carboni, Ilaria Mozzi, Lara Orrico, Marco Goldin, Maria Ponte, Mauricio Dupuis, Marc Nisticò, Raffaella Migliaccio, Rita Levoni Bemposti, Silvia Bernardi, Silvia Surano, Sveva Pacifico, Valentina Gorla

nume tutelare
Super Lettore


 

CON CHI

Cooperiamo con E-CO-abitare onlus per la co-creazione della nostra futura sede.

Da febbraio 2015 abbiamo stretto una affiliazione non esclusiva e non impegnativa con Libreriauniversitaria.it, sito di vendita di libri preferito ad altri per la sua indipendenza da gruppi editoriali (qui una riflessione sulla scelta). Il contratto prevede la corrispondenza di un 6-10% su ogni acquisto di libri effettuato attraverso questo link, o quelli dei singoli libri citati su Tropico. Questa scelta non pregiudica in alcun modo la nostra indipendenza e autonomia, ma anzi concorre, se pur in modo infinitesimale, al potenziamento della sua stabilità nel tempo.


 

CONFERENZE

Presenza come relatori:

  • “L’Atlante partecipato delle buone pratiche”, Digital Readers 5 (2014, Rozzano) – Francesca Santarelli [slide]
  • “Talked to each other”, Convegno delle Stelline “Biblioteche connesse” (2014, Milano) – Francesca Santarelli [slide]
  • “Open Culture Atlas”, Librinnovando Awards (2013, Milano) – messaggio [slide e video]
  • “Dove va il libro”, VenetoLettura 2013 (2013, Treviso) – Sergio Calderale [slide]
  • “OSMit 2013. Condividere la conoscenza del territorio”, Urban Center (2013, Rovereto) – Francesca Santarelli, Massimo Ciccolini [pdf]
  • “The Digital Reader Picture Show”, Salone del Libro (2013, Torino) – Francesca Santarelli [moderazione]
  • “Scegli me. Giornalismo editoriale tra carta e web” del Master in Professione Editoria dell’Università Cattolica (2013, Milano) – Francesca Santarelli [slide]
  • “Essere editore digitale al tempo del selfpublishing”, EbookFest (2012, Sanremo) – Sergio Calderale [slide]

Presenza come media partner:

  • Librinnovando (2012, Roma)
  • Maldilibri (2012, Roma)
  • Cortinametraggio, sezione “Booktrailer” (2013, Cortina D’Ampezzo)

 

PRESS

Press Kit:
INFORMAZIONI STAMPA ~ Scrivere a fsantarelli@tropicodellibro.it
IMMAGINI ~ Cliccare su l’icona per vederla e scaricarla a dimensione massima.

logo dell'associazione di promozione sociale open culture atlas logo del progetto tropico del libro immagine di presentazione del progetto open culture atlas prima cartolina di presentazione del progetto tropico del libro copertina del primo ebook curato da tropico del libro adesivo identificativo della volontà di tropico del libro di rendere accessibile a tutti il mondo editoriale

Rassegna stampa:

06-05-2015 | Rai Radio Tre (Pagina 3 Rassegna stampa culturale), “Gli incontri di fronte alla macchinetta del caffè della biblioteca di Trento” web

01-02-2015 | doppioverso (Barbara Ronca), “Il bello, il folle, l’indispensabile della cultura in Internet”  web / pdf

27-1-2015 | Wired (Federico Chesi),  “#VeryBello, l’ennesima ‘storia italiana’” — web / pdf

2-12-14 | Amisnet-Terranave (Marzia Coronati), “Dove andiamo a leggere stasera?” trasmesso du Radio Popolare Roma, Radio Flash (Torino), Radio Kairos (Bologna), Radio Città Fujiko (Bologna), Radio Indygesta, Radio Onda d’Urto (Brescia, Cremona, Piacenza), Radio Ciroma (Cosenza) — web podcast / mp3

15-10-14 | Rai Letteratura, “Nasce #mappaletturaragazzi” — web / pdf

13-10-14 | Minima et Moralia + Pagina99 (Christian Raimo), “Promuovere la cultura siamo d’accordo, ma per favore facciamolo in modo sistematico” — web / pdf

05-14 | Biblioteche oggi (Caterina Ramonda), “Condividere la biblioteca per ragazzi con i lettori di nuova generazione” — pdf

16-03-14 | La Repubblica R2 (Loredana Lipperini), “Mappe interattive per condividere libri e interessi tra vicini di casa” — web / scansione

15-03-14 | Master in editoria UniMi, “Un fantastico da biblioteca. Il bibliotecario fra tradizione e social network” — web / pdf

12-02-14 | Svegliamuseo (Francesca DeGottardo), “Quando la cultura fa rete: #svegliamuseo e Open Culture Atlas” — web / pdf

20-12-13 | Wired (Federico Chesi), “Open Culture Atlas, l’atlante social per chi ama i libri” — web / pdf

04-11-13 | Ho un libro in testa (Ivan Rachieli), “Che cos’è Open Culture Atlas: intervista con Francesca Santarelli” — web

28-11-13 | Finzioni (Sara Cocco), “Open Culture Atlas e l’importanza di ‘fare rete'” — web / pdf

27-11-13 | Libreriamo, “Open Culture Atlas, la mappa interattiva che promuove la cultura sul territorio” — web / pdf

23-11-13 | Diario di pensieri persi, “Open Culture Atlas: la cultura ovunque” — web / pdf

22-11-13 | Wired – Wirededitorial, “Wireditorial a Bookcity” — web / pdf

20-11-13 | Frizzifrizzi (Simone Sbarbati), “Open Culture Atlas” — web / pdf

17-11-13 | Che Fare, “Nasce Open Culture Atlas piattaforma ideata dal Tropico del Libro”  — web

15-11-13 | Apogeonline (Ivan Rachieli), “Un atlante della cultura” — web / pdf

09-11-13 | Con altri mezzi (Alberto Bullado), “OPEN CULTURE ATLAS: la Google Map della cultura” — web / pdf

05-11-13 | Sono, dunque scrivo (Martina Melgazzi), “Open Culture Atlas: condividi e informati” — web

04-11-13 | Vogue Italia, cartaceo e tablet (Riccardo Angiolani), “Future publishing” — png

29-10-13 | Luca De Biase, blog, “Open Culture Atlas” web / pdf

23-10-13 | AIB, “Conversazione sul libro: Kit di sopravvivenza del lettore digitale” — web

23-10-13 | Città di Genova, “Alla Berio conversazione sul libro Kit di sopravvivenza del lettore digitale” — ritaglio

05-09-13 | Pianeta eBook (Fabrizio Mascia), L’eBook gratis della settimana — web / pdf

21-05-13 | Osservatori Esterni, Kit di sopravvivenza del Lettore Digitale — web

13-05-13 | Diario del Terziario – Filcams Cgil, Il vero nodo è la distribuzione (pag.3) — pdf

11-05-13 | Mangialibri, “Kit di sopravvivenza del lettore digitale” — web / png

10-05-13 | Affari Italiani, “Ecco il “kit di sopravvivenza” (gratuito) per il lettore digitale…” — web / pdf

08-05-13 | Letteratitudine, Un kit di sopravvivenza gratuito per il lettore digitale — web / pdf

08-05-13 | Prima Pagina News, “Un kit di sopravvivenza gratuito per il lettore digitale” — web / png

04-05-13 | La Repubblica, “Breve guida tra letture e cinema. Il web” — png

22-03-13 | Dubbio Metodico, Fare cultura online: si deve, si può — web / pdf

19-04-13 | Critica Letteraria, “#EditoriaInProgress: Scegli me. Giornalismo editoriale tra carta e web” — web / pdf

25-03-13 | Corriere della Sera, “Editoria, il pubblico andrebbe ascoltato” — scansione

Si sviluppano siti di scambio e di confronto che svolgono un lavoro prezioso come il “Tropico del Libro”

25-03-13 | Cortinametraggio, “Il Booktrailer secondo Edoardo Becattini” dell’Osservatorio Booktrailer di Tropico — video

22-03-13 | Mangialibri, Booktrailer protagonisti a Cortinametraggio

21-03-13 | La Provincia, La giuria di Cortina assegna il “Tropico”

26-02-13 | PMI Servizi, Tropico del Libro, il portale web dedicato all’editoria

20-02-13 | pool | academy, Il Tropico del Libro

15-02-13 | Libreriamo, Sergio Calderale, ”La figura del blogger e del giornalista coincidono sempre più spesso”

01-01-13 | Circuito Lavoro, Tropico del Libro: trovare lavoro nel mondo dell’editoria

01-01-13 | federico novaro libri, Tropico del Libro / Federico Novaro, domande e risposte su FN

Tropico del libro è un sito unico nel suo genere.

05-12-12 | Paese Sera, Dopolavoro letterario, la festa di Tropico del libro e Odradek

29-09-12 | Eco di Bergamo, Le parole di Rabacchi [regista del primo corto del Tropico] conquistano CortoLovere

24-09-12 | e.Magazine, Intervista a Tropico del Libro, chi legge trova

11-09-12 | Ebookmania, eBook enterprise, intervista a F. Santarelli di Tropico del libro

04-09-12 | Leggere:tutti, Siti interessanti sul mondo del libro e della lettura

28-05-12 | Rai Letteratura, Web stories: “Il Tropico del Libro”

Chi legge trova. Un concetto semplice e potentissimo

27-04-12 | Paese Sera, Al via Librinnovando: “Promuovere l’innovazione con l’informazione”

22-02-12 | La Biblioteca? Mi Piace, Il Tropico del Libro. Un sito di esplorazione dell’universo editoriale e letterario

19-02-12 | Lavoriamo.eu, Come lavorare in una casa editrice?

16-01-12 | Correttricedibozze, Tropico del libro: un sito per i redattori

08-01-11 | Corriere della Sera, E-Babele – Twitter si dà alla cultura

Oltre ad adattare vecchie idee a un nuovo mezzo sarebbe utile però creare contenuti nativi, originali e legati alla grammatica dei social media… lo fa @tropicodellibro

20-12-11 | federico novaro libri, cartoline: Tropico del Libro

Tropico del Libro è proprio un format … In tanto parlare tutto dentro la retorica dello scardinamento delle gerarchie come base per la nuova editoria, di partecipazione ecc. ecc., senza fare tante storie il Tropico del Libro mette in pratica e fa l’unica cosa sensata…

09-12-11 | Tafter, Recensioni: Tropico del Libro

progetto innovativo che permette davvero di orientarsi nell’attuale scenario editoriale italiano

03-12-11 | Paese Sera, Foto del giorno: “Una serata al Pigneto” — png

02-12-11 | Rubric, “Mnemomatic, al Pigneto va in scena la memoria” — pdf

01-12-11 | Paese Sera, “Mnemomatic, il frullatore di storie” — pdf

24-11-11 | Finzioni magazine (SIlvia Dell’Amore), “Tropico del Libro: e il naufragar m’è dolce in questo portale” — web / pdf

interessantissimo progetto di mappatura dell’editoria italiana

12-10-11 | Paroleincuffia, “Libri, audiolibri, cuffie e un po’ di vino” — web / pdf


GRAZIE

Chi ci ha ringraziato per l’attività gratuita di incontro e domanda di offerta di lavoro in ambito culturale:

Caterina Marietti, BAO Publishing

La nostra ricerca si è chiusa con successo. Grazie mille, siete stati preziosissimi.

Elisabetta Severoni, TIWI

Preferiamo gestire la nostra selezione a partire da un unico annuncio, in un contesto circoscritto, sicuro, professionale, quale è Tropico del Libro. Da ex redattrice precaria ho ben chiaro quanto sia importante essere prima di tutto onesti e trasparenti verso chi cerca un’occupazione in questo settore. In passato ho risposto (con esiti fortunati) a uno dei vostri annunci perciò se oggi sono felice qui a TIWI lo devo anche a voi.

Andrea Zanni, Wikimedia Italia

Volevo ringraziarvi, ci avete portato delle candidature estremamente interessanti e numerose. La persona che abbiamo assunto alla fine era proprio una vostra lettrice.

Giorgio Raccis, Edicat

Vi ringrazio della vostra collaborazione che ci è stata di grande aiuto avendo ricevuto oltre 176 candidature. La persona che alla fine abbiamo scelto proviene dai lettori di Tropico del Libro.

Caterina Vacchi, Atlantyca entertainment

Vi ringraziamo molto dell’aiuto perché abbiamo ricevuto cv molto interessanti e incontrato candidati molto professionali.

Daniela Primerano, Pagina Successiva

Grazie mille per l’aiuto. Sono arrivati una settantina almeno di cv in due giorni. Ho già fatto una prima selezione e sono certa che tra questi troverò le due persone di cui abbiamo bisogno.

Jacopo Franchi, Meltybuzz

Vi ringrazio molto per il vostro annuncio, abbiamo trovato un’ottima candidata!

Fiammetta Biancatelli, ufficio stampa

Grazie a Tropico del Libro ho conosciuto Del Vecchio editore, un piccolo editore di grande qualità, che mi ha offerto proprio il lavoro che cercavo in questa fase della mia vita. Nel marasma comunicativo, in cui pensiamo di essere informati su tutto, sono in pochi a veicolare nei giusti canali le informazioni utili per trovare un lavoro, per essere aggiornati e per farsi conoscere negli ambienti editoriali.

Davide Vender, Odradek Roma

Grazie Grazie Grazie. Come già accaduto con altre librerie il vostro soccorso è stato anche per noi salvifico. La persona selezionata che si occuperà degli eventi di Odradek è veramente in gamba. A Francesca e a tutto il Tropico con affetto e stima ancora Grazie.

Giovanna  Maffoni, Mimesis Edizioni

Abbiamo iniziato oggi con Matteo, un ragazzo che ci ha scritto venendo a conoscenza dell’offerta tramite il vostro sito. Grazie!

Lorenzo Carni, add editore

Ci sono arrivati ottimi curriculum grazie a voi e abbiamo individuato la persona che ci sembra più adatta.