Anche la fiera del libro diventa virtuale

Icona dell'articolo "Anche una fiera del libro diventa virtuale"In quest’epoca di rivoluzione digitale della lettura, quale luogo migliore del web per un evento editoriale? Si terrà dal 6 all’11 marzo la prima Fiera Virtuale del Libro, organizzata da Bubok, la principale piattaforma iberica di selfpublishing, con la collaborazione della Imaste, società di eventi virtuali fra le più note in Europa. Definita come «uno spazio interattivo di incontro online fra creativi, editori, librai e lettori», la fiera si propone l’obiettivo di «dare impulso a tale industria e posizionare la creazione e la distribuzione di contenuti legali» fra le prime file dell’avanguardia internazionale.

La fiera, sovvenzionata dal Ministero della Cultura, sfrutterà al meglio le potenzialità del web simulando come in una sorta di “Second Life” l’ambiente tridimensionale di un evento reale e permettendo l’accesso ai visitatori 24 ore su 24, da qualsiasi parte del mondo essi si trovino. Il personale degli “stand” sarà a disposizione via chat per risolvere dubbi e fornire informazioni, mentre gli autori Juan Gómez-Jurado e Manel Loureiro, fra gli altri, parteciperanno a incontri online con i lettori.

Un assaggio della Feria Virtual del Libro è visibile qui, mentre l’accesso alla maggior parte delle iniziative, benché gratuito, potrà avvenire mediante registrazione e compilazione di un formulario. Ci sarà anche la possibilità di crearsi un avatar?

Immagine | Robert Shadbolt

  •  
  •  
  •  
  •  
SEGUI TROPICO VIA RSS O NEWSLETTER

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>