TROPICO del LIBRO
|
|
|

subeditore tropico

Tropico del Libro lancia – dopo una prima presentazione all’Ebookfest lo scorso ottobre – il progetto Subeditore Tropico, una boa nel mare della iper produzione editoriale che origina dall’autopubblicazione. Se i libri in circolazione sono talmente tanti che la percezione del pubblico è una perdita di valore, occorre fare qualcosa per restituirglielo.

Con il consenso delle piattaforme di autopubblicazione, il Subeditore Tropico si aggirerà tra gli autori di narrativa che si sono autopubblicati, andando alla ricerca di titoli che valga la pena valorizzare. Proveremo a ricollegarli a un pubblico di lettori, ovvero al grande assente alla festa dell’autopubblicazione.

Il Subeditore è disarmato di ogni pregiudizio verso gli scrittori che hanno deciso di sperimentare la strada della disintermediazione dalle case editrici, intorno alla quale si predica molto ma del cui rovescio della medaglia si parla poco. Alludiamo alla dispersione dei testi immessi in circolo: gli algoritmi di ricerca annaspano, incapaci di condurre il lettore a vere scoperte, e l’attenzione dei critici è quasi inesistente.

La conseguenza è che i lettori scelgono di non scegliere e di questi libri autopubblicati nessuno sa niente. Il loro insieme costituisce una terra sconosciuta su cui aleggia l’antico e sinistro ammonimento hic sunt leones, che contrassegnava sulle carte geografiche quei territori inesplorati nei quali era più prudente non avventurarsi.

Il nostro impegno nella ricerca e nella selezione non chiede nulla in cambio né alle piattaforme né agli autori vagliati; né il Subeditore intende acquisire i diritti sui titoli selezionati. Lo scandaglio sarà libero e autonomo: gli autori non potranno candidarsi per le nostre collane subeditoriali né le piattaforme indicarci un titolo o l’altro.

Per remunerare chi lavora al progetto chiediamo una equa percentuale sulle vendite di quei titoli su cui decideremo di investire in promozione. Se non avremo trovato nulla di subeditabile, niente di fatto e amici come prima…

Se sei un portale di autopubblicazione e te la senti di accettare la scommessa contattaci: subeditore (at) tropicodelibro (.) it

Noi siamo pronti, boccaglio, pinne e tutto. E voi?

  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Alla ricerca di un'editoria consapevole.