activity book

11 activity book per le giornate d’estate

activity9Gli activity book sono un vero classico dell’estate.
Risolvono un viaggio in treno, un pomeriggio di brutto tempo, le ore di afa in cui non si esce volentieri. Vi dico subito che non consiglio per niente quelli parascolastici, che tendono ad assomigliare come stile ed obiettivi ai famigerati libri delle vacanze. Preferisco propongano momenti di creatività gioiosa e svincolata da risultati, e che abbiano illustrazioni di qualità e argomenti vari, attività diversificate.

Oggi si scarabocchia un dinosauro

Dino scarabocchio è parente di un’altra enciclopedia per scarabocchioni compulsivi (infatti amatissima in casa): Mondo scarabocchio.

Ispirate alla logica del “chi fa impara” – verificata da chiunque osservi le dinamiche dell’apprendimento – queste enciclopedie assolutamente inusuali, propongono di tuffarsi dentro gli argomenti da approfondire attraverso il segno, il colore, il gioco.

Risorse per giocare con l’arte

artegiocareConcludo con questo post il precedente, dedicato a modi stimolanti di affrontare l’arte. Qui ci sono alcune risorse online ed un libro, per giocare con l’arte in prima (piccola) persona. Una minima selezione di un vasto mondo. Infatti, con l’arte si può giocare, ed è di certo un modo per averne rispetto.

Labirinti per bambini

labyrinth2I labirinti sono tra gli archetipi architettonici più affascinanti e pieni di storia e di valenze psicologiche. Cercare e seguire pazientemente il percorso è un’attività di concentrazione, quasi meditativa, quindi proprio adatta ai bambini, quando faticano a ritrovare “il proprio centro”.