film bambini

Film di Miyazaki per bimbi dai sei anni

miyazaki_kikQui di seguito riporto invece le altre opere, sempre in ordine cronologico secondo le uscite giapponesi. Anche in questo caso ho fatto una divisione del tutto personale, distinguendo film più “facili” da altri che per violenza o forza di alcune scene vanno valutati con cura e casomai proposti ad un pubblico più cresciuto.

Film di Miyazaki per i più piccoli

miyazaki_tot2Troverete quindi due post, di cui questo è il primo ed è dedicato ai bambini più piccoli, nei quali i film e le serie animate di cui Miyazaki è regista e/o sceneggiatore sono stati suddivisi in base alle mie esperienze personali, e sono corredati da una breve descrizione che può essere d’aiuto nel decidere cosa proporre ad un particolare bambino, e cosa invece rimandare.

I nostri figli sono diversi da noi – un film sulla maternità

wolfchildren5Wolf children, Ame e Yuki i bambini lupo, è un film di Mamoro Hosoda, animatore e regista dallo stile squisitamente giap e vagamente miyazakiano, del 2012, arrivato in Italia a novembre 2013 (manco a dirlo è stato al cinema un giorno solo, ma si trova l’home video). Racconta la storia di Hana, studentessa universitaria che si innamora di un uomo – lupo, e che si ritrova poi a crescere da sola i due figli avuti da lui

La Terra è un organismo vivente – Yann Arthus Bertrand

Il modo in cui il fotografo affronta l’ecologia è interessante, e lo condivido, anche se vi riconosco alcune semplificazioni: egli ci mostra la Terra come un organismo vivente, in cui tutto è in stretta correlazione ed equilibrio, in cui l’uomo è una delle tante forme di vita sviluppatesi, ed è dipendente da tutto il resto, in un sistema molto più complesso di quello che è sotto il suo controllo.

La distruzione del pianeta e Il Lorax

Oggi è l’Earth day. Si tratta di una giornata celebrativa, con tutti i limiti che un’iniziativa del genere ha. Però può essere un’occasione per evidenziare la catastrofe ecologica in corso e la necessità assoluta ed urgente di porvi rimedio adesso.

Il Diritto all’acqua raccontato ai bambini

acqua2Oggi è la giornata mondiale dell’acqua, si celebra tutti gli anni il 22 marzo. Quest’anno però è ancora più importante, perché il 2013 è “L’Anno internazionale della cooperazione per l’acqua” delle Nazioni Unite. Tutti ricorderete il referendum del 2011. Ma non è che da allora si sia potuta veramente abbassare la guardia, e continua ad essere necessaria tutti i giorni una “campagna di obbedienza civile” dal basso