libri bambini animalismo

Scoprire il pensiero autonomo con una seria risata

MarcelloFormulare ipotesi sul senso della vita e dell’identità è certamente un’attività propria dei bambini, soprattutto quando hanno a disposizione tempi lenti e dilatati. Ecco perché tenderanno infallibilmente a essere affascinati da questo libro, che descrive con una sequenzialità semplice e densa, una vera e propria presa di coscienza dell’esistere.”Per filosofi di ogni età”, viene infatti definito.

Quest’alce è mio

quest-alce-e-mio (1)Stringere relazioni con animali di altre specie è sempre un’emozione bellissima, e come in tutte le relazioni fortissima è la tentazione di affermare possesso. «Quest’alce è mio».Ma noi possiamo effettivamente essere proprietari di un altro essere vivente?

I giganti e le formiche

173_I_giganti_e_le_formicheI giganti della coreana Cho Won Hee ci mostrano un refolo di speranza, che riaccende l’impegno a lasciare impronte leggere, pur essendo ormai così tanti (e dunque così pesanti). Sono imponenti questi due giganti, un uomo ed una donna (in originale: Muscle Uncle e Fat Aunt), accesi di un rubicondo rosso smeraldo che contrasta con lo sfondo bianco irreale in cui si muovono.

Perché in biblioteca accadono magie!

Poi c’è una dolce riflessione sull’incontro. Sulla straordinarietà del contatto tra individui diversi che – proprio nello spazio libero da proprietà e disuguaglianze – possono trovare il modo di stabilire la relazione. In questo caso sono una volpe, una gallina, un topo. Nella vita di tutti i giorni potrebbero essere bambini diversi tra loro, adulti che non si conoscono, persone con gusti diversi.