Roald Dahl

Salpare per il viaggio della vita

piccolo_capitano_200pxIl piccolo capitano è un bambino. Come alcuni suoi importanti predecessori letterari, per poter fungere da innesco di un’epopea tutta infantile, vive isolato, nessun adulto si prende cura di lui, e le sue origini sono avvolte nel mistero. Arriva infatti nella spiaggia di una cittadina portuale completamente solo, a bordo di una nave a carbone, scaraventato da una gigantesca onda che lo lascia incagliato tra le dune.