romanzi e racconti per bambini

Un circolino per esprimersi, e poter crescere lettori

Circolino2Un circolino è un segno piccolo, tondo, che si crea ricalcando con fare meditativo una linea continua. Uno dei modi che considero migliore per riflettere sulla letteratura per ragazzi è quello di sedersi con loro in circolino, realizzando una meditazione continua e reciproca, senza soluzione di continuità.

Racconto di racconti di mare

storia di fantasmiQuasi tutti i bambini che ho conosciuto amano le storie di mare, e paiono riconoscerne i codici con facilità, quasi fossero degli archetipi consolidati che non c’è nemmeno bisogno di spiegare. Se si pensa al mare come luogo ancestrale, idea stessa della mutevolezza e della possibilità di viaggio e fuga, potrebbe darsi che gli immaginari ad esso legati siano sedimentati in profondità dentro di noi. Il racconto di mare si perde nel mito.

Salpare per il viaggio della vita

piccolo_capitano_200pxIl piccolo capitano è un bambino. Come alcuni suoi importanti predecessori letterari, per poter fungere da innesco di un’epopea tutta infantile, vive isolato, nessun adulto si prende cura di lui, e le sue origini sono avvolte nel mistero. Arriva infatti nella spiaggia di una cittadina portuale completamente solo, a bordo di una nave a carbone, scaraventato da una gigantesca onda che lo lascia incagliato tra le dune.

Tra arte e vita – la pittrice Leonor Fini

leonorfini2Leonor Fini fu una pittrice che visse infanzia e giovinezza a Trieste e poi una movimentata vita tra Parigi e Roma, nel ciclone culturale degli anni trenta – settanta. Non solo Leonor è una delle rare donne che hanno potuto emergere nella storia della pittura, ma è un’artista in cui vita e arte si sono fuse in maniera esemplare, espandendo i reciproci confini.

Racconti di Querciantica

quercianticaQuattro racconti dal sapore antico, uno per stagione. I protagonisti sono piccoli abitanti dei boschi e delle campagne: barbagianni, puzzola, volpe, cincia, cicogna, un procione fuggito dallo zoo, un gatto, una testuggine.